Condividere con gli utenti il know-how sulla gestione del colore

18/03/2016
GMG GmbH und Co. KG

GMG presenta a drupa software aggiornati, un plug-in Photoshop intelligente, nuovi supporti per prova colore e servizi più diversificati (Padiglione 8A B10)


Tubinga (17 marzo 2016) - Per i più rinomati esperti nella gestione del colore, durante la drupa la visita allo stand fieristico di GMG è ormai una tappa obbligata. Infatti, da oltre 30 anni la società di Tubinga garantisce, con il suo innovativo portfolio di software, colori affidabili e massima produttività. In previsione della fiera, la domanda che il settore pone a GMG è dunque: cosa c'è di nuovo? Alla GMG, il ruolo di precursore e di leader in fatto di qualità viene assunto con grande naturalezza. Robert Weihing, Direttore Generale, risponde in maniera chiara e concisa: "Forniamo soluzioni di gestione del colore che rispondono alle vere e proprie sfide dell'industria tipografica con una tecnologia di altissima qualità. Questa, effettivamente, non è una novità, ma i nostri clienti ci apprezzano proprio per questo. Inoltre, quello che ci distingue dalla concorrenza è che in GMG lavorano esperti appassionati a cui piace condividere il loro know-how con gli utenti. Con GMG Academy e con le offerte dei servizi e della consulenza GMG disponiamo dei migliori strumenti per farlo."


Oltre all'ampliamento del settore dei servizi, anche il segmento di qualità dei supporti per prova colore è stato riorganizzato. La gamma, già di successo, è stata ampliata e riordinata. In futuro ci saranno, quindi, due linee di prodotti GMG: GMG ProofMedia Premium e GMG ProofMedia Studio. Mentre il settore Premium è sinonimo di qualità senza compromessi e prove colore contrattuali vincolanti in tutto il mondo, il segmento Studio è orientato, ad esempio, ai creativi, che hanno l'esigenza di ottenere velocemente e in modo sicuro un output di colore accurato già durante la fase di creazione. La parola chiave è OBA: come partner di sviluppo di Fogra, GMG ha preso parte fin dall'inizio alla definizione dei nuovi dati di caratterizzazione FOGRA51/52. Di conseguenza, la nuova gamma di supporti comprende anche supporti di prova con sbiancanti ottici.


A livello di software sono stati completamente integrati i nuovi standard. Colori affidabili anche in segmenti in cui non esistono veri e propri standard: questa è la promessa di GMG OpenColor. Lo strumento di profilatura dei colori, grazie alla sua rivoluzionaria funzionalità per i colori spot, è utile come vero e proprio simulatore di macchine di stampa, in particolare nel mercato dell'imballaggio. Effetti nella sovrastampa, cambio di substrato, cambio della sequenza dei colori: GMG calcola profili che, nonostante l'incredibile complessità, permettono di prevedere i risultati di stampa con precisione. Una novità di GMG OpenColor è la funzione che permette di calcolare i profili per la prova dei mezzitoni. Per assicurare un output vincolante dei dati così calcolati è stato aggiornato anche GMG ColorProof. I tempi di installazione e delle fasi di armonizzazione della macchina da stampa, normalmente lunghi, sono stati ridotti drasticamente – anche quando viene stampato solo in CMYK.


E per gli utenti di Adobe Photoshop, GMG presenta alla drupa un plug-in intelligente quale vero e proprio strumento tuttofare. Battezzato GMG ColorPin, esso permette agli utenti di Photoshop di effettuare operazioni che fino ad ora erano possibili solo con complesse soluzioni alternative e con molto lavoro manuale. Già solo l'impiego delle separazioni attraverso profili MX4, nettamente superiori rispetto a quelli ICC, rende le correzioni manuali completamente superflue. GMG ColorPin è incredibilmente efficiente e fornisce una flessibilità mai vista prima nell'elaborazione delle immagini. Così gli utenti di Photoshop possono applicare profili in maniera mirata a livelli specifici o ad aree mascherate. La versione Pro di GMG ColorPin permette inoltre l'impiego dei propri profili e la riduzione dei colori cromatici, già nota da GMG InkOptimizer. Una versione per il settore dell'imballaggio introduce funzioni aggiuntive che offrono il massimo in termini di qualità ed efficienza per utenti specializzati di Photoshop. GMG presenta questa e altre innovazioni al proprio stand fieristico di drupa, padiglione 8A B10. Inoltre GMG partecipa al drupa innovation park nel padiglione 7 B15.